ACCESSORI E ARTIGIANATO

    La lavorazione della ceramica risale agli albori della civiltà.
    Reperti archeologici dimostrano che la lavorazione della ceramica in Sicilia avvenne già dal Neolitico.
    Le varie dominazioni hanno contribuito notevolmente all’affinamento di questa tecnica e maioliche e terracotta oggi sono il fiore all’occhiello dell’artista nato di tutta l’isola, sinonimo d’eccellenza nel mondo, primato che vanta da secoli.
    La ceramica siciliana più iconica è quella di Caltagirone, oltre che di Santo Stefano di Camastra, Sciacca, Patti e Burgio.
    I temi sono trattati sono vari e spesso si rifanno a motivi di frutta e fiori, ma anche all’immagine del sole antropomorfo.
    Particolare attenzione meritano le “teste di Moro” e le pigne, considerate di buon auspicio.

    Nel 1943, dalla ricerca di materie prime rigorosamente selezionati e metodi di lavorazione accurati, nasce in Sicilia la Zuma Profumi.
    La storia della nostra terra e quella di questo famoso marchio è sintetizzata inizialmente nella scelta della “zagara”, come fragranza regina, che delizia l’anima.
    Successivamente altre essenze naturali, ricavate dal gelsomino, dai limoni, dal bergamotto, dal talco, dalla gardenia, si aggiungono alla linea dei profumi, facendo di Zuma un’azienda leader nel settore.

    Digita e premi invio per cercare

    Il tuo carrello
    Ciao! Scrivici su Whatsapp